Subito una gioia: 2-0 al Real Aci

Con un gol per tempo il Città di Messina regola il Real Aci e inizia col piede giusto il campionato di Eccellenza. Questo pomeriggio, al Comunale di Acireale, i giallorossi si sono imposti 2-0 contro la formazione etnea, in una gara abilmente controllata e disputata con la giusta grinta e concentrazione. Ad aprire le marcature ci ha pensato Mastroieni con un bel tiro al volo al settimo  minuto, i peloritani hanno poi saputo soffrire limitando i danni dopo le scorribande della formazione di casa. Nel secondo tempo, dopo aver sfiorato il raddoppio con Di Stefano e Cardia, il Città ha messo il sigillo finale al 92′  con una perla su punizione di Calcagno.

Cronaca

Orfano degli infortunati Codagnone e Rasà e degli squalificati Filistad, Quintoni e Alessandro, il tecnico Furnari si è affidato al tradizionale 4-3-3. Tra i pali Billè, in difesa la coppia centrale formata da Salvatore Leo e Bombara mentre sulle corsie esterne spazio a Di Stefano e Fragapane. Al centrocampo Cardia, Silvestri e Calcagno, in avanti Mastroieni e Genovese a supporto di Ginagò nell’inedita posizione di attaccante.

Il primo sussulto della gara lo regala il Real Aci. Al 5′ Daniele Costa impegna Billè con un tiro su calcio piazzato da posizione defilata, il portiere giallorosso si oppone con il corpo mentre sulla respinta arriva prima di tutti Grazioso senza però riuscire ad inquadrare la porta. Il Città di Messina replica subito e appena due minuti dopo, al primo vero affondo, trova il vantaggio: Fragapane verticalizza, la sfera sporcata da un avversario finisce sui piedi a Mastroieni che al volo indovina l’angolo giusto e firma la prima rete della stagione giallorossa. Il ritmo cala e gli ospiti controllano senza affanni la partita. Al 36′ si rivede in avanti la formazione di casa con un colpo di testa di Febbraio che non crea problemi all’attento Billè. Ritmo spezzettato nell’ultimo quarto d’ora del primo tempo che trascorre senza regalare altre emozioni.

Nella ripresa è il Città di Messina a spingere sull’acceleratore. Al 47′ Genovese si inserisce sulla sinistra, converge verso il centro e fa partire un diagonale che risulta però troppo debole. Al 51′ghiotta occasione del Real Aci con uno schema su punizione eseguito perfettamente: Daniele Costa finta il tiro e lascia partire un pallonetto che scavalca la barriera e serve l’accorrente Febbraio il cui tiro al volo sfiora il palo e si spegne sul fondo. Al 66′ si rivede la squadra peloritana con una percussione laterale di Ginagò che mette il pallone in centro, Di Stefano non ci arriva per un soffio. Furnari inserisce forze fresche e stravolge il reparto avanzato con il susseguirsi in pochi minuti di Davide Leo, La Corte e Libro, rispettivamente per Ginagò, Mastroieni e Genovese. Nell’ultimo spicchio di gara spazio anche per Peppe Costa che va a sostituire Silvestri. Al 78′ il Città di Messina si rende pericoloso su punizione con un tiro a giro dello specialista Cardia che Nicotra toglie da sotto l’incrocio. Ma il raddoppio arriva nel secondo dei quattro minuti di recupero su un calcio piazzato dal limite dell’area battuto magistralmente da Calcagno.

Il Città di Messina brinda al successo nel primo turno di Eccellenza con una prova di carattere che fa ben sperare in vista del prossimo turno di campionato. Sabato prossimo i giallorossi ospiteranno al Garden Sport il Caltagirone.

Il tabellino

Real Aci – Città di Messina 0-2

Marcatori: 7′ Mastroieni, 92′ Calcagno

Real Aci: Nicotra, Sorbello, Mammone (46′ Di Nicolò), Patanè (87′ Reitano), Pennisi, Tornatore, Febbraio, Messina, D. Costa, Mazzamuto, Grazioso (75′ Finocchiaro). In panchina: Cardillo, Spada, Alidou, La Motta. Allenatore: Eugenio Seminara

Città di Messina: Billè, Di Stefano, Fragapane, Cardia, S. Leo, Bombara, Mastroieni (82′ La Corte), Calcagno, Ginagò (72′ D. Leo), Genovese (87′ Libro), Silvestri (77′ G. Costa). In panchina: A.Maisano, Tiano, Porcino. Allenatore: Giuseppe Furnari

Arbitro: Antonio Andrea D’Aquino di Catania. Assistenti: Alessio Cannizzaro e Manfredi Canale, entrambi di Palermo

Ammoniti: Sorbello, Pennisi, Tornatore, Febbraio, D. Costa (R), Di Stefano, Fragapane, Bombara (CdM)

Recupero: 1′pt, 4′st.

12/09/2017

  • Domani pomeriggio il Città di Messina sfiderà in amichevole il Pompei, ...

7/09/2017

  • La gara Real Aci - Città di Messina, in programma domenica ...

25/08/2017

  • Il match tra Città di S.Agata e Città di Messina, in ...