La Juniores stecca la prima. Reti bianche contro il Rometta.

Per la prima giornata della 2^fase il Città di Messina affrontava al Garden il Real Rometta.
Il Città di Messina ha in mano il pallino del gioco ampie fasi del match ma è poco cinico in avanti. Al 73′ Di Stefano si procura e sbaglia il rigore della possibile vittoria.

Alla luce dei risultati del girone A dopo i primi 90 minuti, il Camaro, vincente sul Gescal per 3-2 si accomoda al primo posto seguito a quota 1 da Città di Messina e Real Rometta. Il Gescal, attuale fanalino di coda è il prossimo avversario dei giallorossi.

Mister D’Alessandro attinge dagli Allievi di mister Cosimini e beneficia di 5 elementi della prima squadra per disegnare l’11 titolare: Forestieri, Porcino, Capodivento, Cordaro, D’Angelo, Grasso, Maisano, Dama, Di Vincenzo, Di Stefano, Fofana.

PRIMO TEMPO

Locali pericolosi già al 5′ con il bel cross di Capodivento che Manuel Maisano incorna sfiorando il palo. Il Rometta fa della fisicità la propria arma migliore, con due vecchie conoscenze del Città, Tiano e La Rosa sempre attenti in zona difensiva e capaci di arginare senza affanni Di Vincenzo.
All’ 11′ la formazione di Trischitta testa le capacità di Forestieri che intercetta sul proprio palo un calcio di punizione di Spadaro.
Il Città gioca bene e offre spettacolo al 15′: Dama apre splendidamente per Maisano, scarico su Porcino che mette dentro un ottimo pallone sul quale capitan Di Stefano arriva con leggero ritardo. La pressione della formazione di D’Alessandro continua a salire costringendo il Rometta a frettolose uscite dalla propria trequarti, è pericolosissimo ancora Di Stefano al 22′, sfiorando l’incrocio.
Quattro minuti dopo Cordaro rischia tantissimo con un retropassaggio che trova la punta ospite Sblandi a tu per tu con Forestieri, palla fuori di poco. Se non fosse per gli errori degli avversari il Rometta farebbe fatica ad essere concreto in avanti. Petralito e compagni cercano ancora di creare problemi su calcio piazzato ma il destro di Giordano al 33′ non inquadra lo specchio.
Al 37′ il Città si riaffaccia nuovamente in zona Gulletta: Di Stefano da corner pesca Dama in area che manca l’appuntamento con il gol per questione di centimetri.
Nell’unico minuto di recupero concesso dalla direttrice di gara è Porcino a provarci su assist di Di Stefano ma la prima frazione si chiude sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

La partita mantiene la falsa riga del primo tempo anche nella seconda fase ma la prima occasione è di marca ospite: ancora Cordaro impacciato in fase di impostazione, Rometta che recupera la sfera ma sciupa clamorosamente ancora con Sblandi. Al 53′ Cafarella subentra a Cordaro. Città nuovamente pericolo 5 minuti più tardi ma la conclusione di Di Stefano dalla distanza finisce a lato. Sessanta secondi più tardi è Dama a provarci dalla distanza ma Gulletta è attento e mette in corner. Al 63′ Di Vincenzo manca l’appuntamento con il gol mettendo a lato un buon angolo di Di Stefano. Quattro minuti più tardi Mangano per Fofana. Al 69′ buona combinazione Di Vincenzo-Di Stefano ma il capitano calcia male e a lato. Al 72′ arriva l’episodio che potrebbe cambiare l’inerzia della gara: Di Stefano e Maisano combinano sulla destra, e il numero 10 viene steso in area, è rigore. Di Stefano si incarica della trasformazione, rincorsa breve e palla alta sulla traversa. Al 77′ Gangemi impegna Forestieri.

FINE PARTITA

SSD Città di Messina vs Real Rometta: 0-0

Città di Messina: Forestieri, Porcino, Capodivento, Cordaro (53′ Cafarella), D’Angelo, Grasso, Maisano, Dama, Di Vincenzo, Di Stefano, Fofana (67′ Mangano). A disposizione: Argento, Gulletta, Romeo, Restuccia, Brancato. Allenatore: Luigi D’Alessandro.

Real Rometta: Gulletta, Salvo, Petralito (88′ Biviano), Tiano, Giordano, Zagone, D’Angelo (83′Ruggeri), La Rosa, Gangemi, Spadaro, Sblandi. A disposizione: Calcagno, Giunta, Capilli, Antonuccio. Allenatore: Nunzio Trischitta. 

Ammoniti: Fofana (C), Giordano (R), Zagone (R).

Recupero: 1′ e 3′.

10/11/2017

  • Il sig.Sebastiano Galioto di Siracusa dirigerà il match Scordia vs Città ...

3/11/2017

  • Dopo la vittoria per 1-0 di Mercoledì contro l'Avola Calcio, il ...

31/10/2017

  • Sarà il signor Giovanni Nanfa di Palermo a dirigere il match ...