Città e Sant’Agata non si fanno male. Pari in extremis al Garden.

Penultima curva stagionale per il Città di Messina impegnato questo pomeriggio tra le mura amiche di Mili Marina contro il Città di Sant’Agata dell’ex tecnico Santino Bellinvia.
Prima contro seconda, con i giallorossi matematicamente promossi in Serie D ed i biancoazzurri alla ricerca di punti per consolidare la posizione in vista dei play-off.
Il match termina con il risultato di 1-1 grazie alla rete ospite di Segreto, riacciuffata a tempo scaduto dal primo acuto stagionale di Fofana. Diventano così 21 i risultati utili consecutivi del Città di Messina, frutto di 18 vittorie e 3 pareggi.
I giallorossi di Giuseppe Furnari sono attesi adesso dall’ultima trasferta di questo trionfale campionato che li vedrà affrontare il Città di Ragusa tra una settimana.

Nonostante l’obiettivo D già in cassaforte, il tecnico peloritano non va a snaturare il proprio credo tattico, confermando il 3-5-2. Maisano prende il posto tra i pali dell’indisponibile Paterniti, in difesa Leo, Filistad e Bombara, Silvestri e Fragapane sulle fasce, Alessandro, Cardia e Costa in mediana. Princi e Rasà coppia offensiva.

PRIMO TEMPO

Le motivazioni di chi ha giocato meno in questa stagione potrebbero fare la differenza e dopo nemmeno 60” secondi è Princi in azione personale a mettere in allarme la retroguardia ospite con un’azione personale sulla destra, buon cross ma in mezzo non c’è nessuno.
L’inizio è tanto confortante quanto illusorio: regna l’equilibrio in campo e le occasioni pericolose latitano.
Mincica, in giornata no, tenta su calcio da fermo al 20′ ma Maisano blocca sicuro. Il Sant’Agata timidamente si porta in avanti un minuto dopo senza che Cicirello di testa riesca a beccare il bersaglio grosso.
Il Città reagisce alla mezz’ora ispirata dal solito Princi, il numero 10 cerca ancora spazio dalla destra, Inferrera respinge sui piedi di Costa che impegna l’estremo difensore, l’azione prosegue e dalla lunga distanza cerca il jolly Alessandro che manda alto.
La prima frazione si chiude con doppio tentativo giallorosso ma ne Fragapane ne Rasà trovano lo spunto giusto per sbloccarla.

SECONDO TEMPO

Partenza sprint del Città di Messina nel secondo tempo: Fragapane sbaraglia la difesa del Sant’Agata sulla sinistra e mette forte sul secondo palo per Rasà che nonostante il tentativo in scivolata non riesce a tramutare in rete. Sarà l’ultima occasione per l’ex Milazzo di rendersi pericoloso in questo match, infatti al minuto 8′ verrà sostituito per infortunio da La Corte.
La partita non si sblocca, il Città tiene meglio il campo senza creare pericoli. Al 67′ Quintoni rileva Fragapane.
Fulmine a ciel sereno a 15′ dalla fine. Angolo per il Sant’Agata, Segreto colpisce al volo con il sinistro e batte Maisano.
Furnari mischia le carte inserendo Calcagno, al rientro dopo un lungo infortunio, per Costa e Fofana per Alessandro.
Vengono concessi 6′ di recupero e Cardia spreca clamorosamente a tu per tu con Inferrera inciampando sul più bello.
Allo scadere Calcagno lancia Fofana sulla sinistra che grazie ad un’azione personale trova lo spazio per liberarsi al tiro e battere Inferrera per l’1-1 finale.

Città di Messina-Città di Sant’Agata 1-1


Marcatori
: 30′ st Segreto, 51′ st Fofana (CdM)

Città di Messina: Maisano, Silvestri, Fragapane (22′ st Quintoni), Leo, Filistad, Bombara, Costa (32′ st Calcagno), Cardia, Rasà (9′ st La Corte), Princi, Alessandro (37′ st Fofana). A disposizione: Forestieri, Ginagò, Lo Giudice. Allenatore: Furnari.

Città di Sant’Agata: Inferrera, Russo, Bontempo, Calafiore, Scaffidi, Zingales, Lupo, Segreto (40′ st Fogliani), Cicirello, Mincica (34′ st Franchina), Isgrò. A disposizione: Scurria, Tricamo, Matera, Scarlata, Pino. Allenatore: Bellinvia.

Arbitro: Pietro Mirabella di Acireale
Assistenti: Antonino Alessio Di Paola di Catania e Mario Grasso di Acireale

Ammonito: Cardia (CdM), Bombara (CdM), Lupo (CdS), Inferrera (CdS)

WhatsApp Image 2018-04-15 at 19.39.10

10/11/2017

  • Il sig.Sebastiano Galioto di Siracusa dirigerà il match Scordia vs Città ...

3/11/2017

  • Dopo la vittoria per 1-0 di Mercoledì contro l'Avola Calcio, il ...

31/10/2017

  • Sarà il signor Giovanni Nanfa di Palermo a dirigere il match ...